Stasera osiamo…
Negramaro IGT 2011 di Masseria Altemura abbinato a Reginette con sugo di sarde, cappero IGP di Pantelleria, olive verdi, peperoncino, timo a km zero.

Un abbinamento che non ritengo del tutto errato. Molto probabilmente il vino non può esprimere il meglio di sè, ma si lascia bere tranquillamente e, una volta divorata questa ghiottissima pasta, ha tutte le caratteristiche per proseguire la serata da vero protagonista. Molto profumato e persistente, al palato caldo e avvolgente. Io ce lo vedrei benissimo con le cosiddette “bombette di Martina Franca”, con del caciocavallo stagionato, dei peperoni arrostiti e con qualche mozzarella per smorzare un po’ l’ardente spirito Negramaro.

20130719-123842.jpg

Annunci